Thursday, 13 May 2021

Arriva qualche cambiamento per quanto riguarda le misure di contenimento della diffusione del coronavirus in Italia.

Sarà infatti consentito ai cittadini di spostarsi per la cura e la manutenzione di orti e terreni privati, anche se in comuni diversi da quello di residenza.

La novità è stata annunciata dalla ministra delle politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova sulla sua pagina Facebook.

“Mi avete scritto in tanti – si legge nel post – chiedendo di potervi prendere cura del vostro orto, a rischio per l’abbandono forzato dovuto alla quarantena. Per molti di voi poter andare nei vostri terreni significa garantire frutta e verdura in tavola di qualità e assicurare un risparmio economico importante per la famiglia, oltre che, lo comprendo bene, passare un po’ di tempo fuori casa ma in sicurezza”.

E ancora. “Oggi – prosegue il post – sono contenta di potervi dare una buona notizia, riportata finalmente nelle Faq sul sito del governo: è consentita la cura e manutenzione di orti e terreni privati, ed è consentito spostarsi per raggiungerli, anche nel caso in cui siano in comuni diversi da quello di residenza, certificando la proprietà o il possesso, la produzione per autoconsumo e indicando il percorso“.

Resta però una restrizione ben precisa. “Resta – conclude il post – purtroppo il divieto di spostarsi in un altro comune per la cura di giardini ed orti di seconde case. Spero che questo primo risultato che siamo riusciti ad assicurare possa andare incontro alle esigenze di tanti. Continuiamo a lavorare per risolvere le tante criticità provocate dall’emergenza sanitaria”.

Pin It