Friday, 23 April 2021

Bonus mobili ed elettrodomestici 2021, i chiarimenti sulla data di inizio lavori

Quando si parla di bonus mobili ed elettrodomestici 2021 è importante tenere in considerazione la data di inizio lavori. Vediamo quanto spiegato a tal proposito dal Fisco.

A Fisco Oggi, la rivista telematica dell'Agenzia delle Entrate, una contribuente ha domandato: "Ho una ristrutturazione con data inizio lavori 01/03/19. Ho acquistato mobili per 7.000 euro nel 2020. Vorrei sapere se posso usufruire dei restanti 3.000 euro per ulteriori acquisti di elettrodomestici effettuati nel 2021".

Il Fisco ha innanzitutto ricordato che il bonus mobili ed elettrodomestici è stato prorogato dalla legge di Bilancio 2021 anche per gli acquisti effettuati nel 2021 ed è stato elevato a 16.000 euro il limite di spesa massima su cui calcolare la detrazione del 50%.

Come però precisato, per le spese sostenute nel 2021 per acquistare i beni, l'agevolazione può essere richiesta solo se si realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato a partire dal 1° gennaio 2020. Con la data di inizio lavori al 1° marzo 2019 non è possibile richiedere la detrazione per ulteriori acquisti di elettrodomestici.

Pin It

Post Più Letti

By Fortunato Santise Apr.08

Come difendersi dalle truffe digitali

By Fortunato Santise Mar.16

Bonus Mobili ed Elettrodomestici 2021

By Fortunato Santise Mar.08

Notifica PEC casella piena