Friday, 23 April 2021

 Cassetta di posta elettronica certificata piena: la notifica è valida ed efficace?

Sospensione dei termini di scadenza di assegni, vaglia e cambiali.

Il creditore può procedere al pignoramento fino a massimo dieci anni dalla data in cui il decreto ingiuntivo è divenuto definitivo: la prescrizione decorre da quando scade il termine di quaranta giorni per l’opposizione.

Per combattere efficacemente il fenomeno dell’estorsione e dell’usura esiste un Fondo di solidarietà.